Cosa sapere prima di andare in barca a vela

Chi vuole provare il brivido di andare in barca a vela deve prima conoscere bene le caratteristiche di questo particolare mezzo che è in grado di regalare emozioni uniche. Per andare in barca a vela è bene essere molto preparati e non farsi ingannare soltanto da proposte allettanti e dalla bellezza dei tessuti nautici, come spiegato su osasapere.it!

Chi noleggia infatti una barca a vela deve sapere che avrà a che fare con un tipo di mezzo totalmente diverso da quello che magari potrebbe essere un catamarano in grado di regalare comfort e stabilità a chi naviga. Le cose da sapere prima di noleggiare o acquistare una barca a vela è che le dimensioni sono molto importanti. Per una coppia, basterà una barca a vela di circa 30 piedi, mentre invece se c’è un gruppo, allora sarà necessario affittare una barca a vela o comprarla con almeno tre cabine. In questo caso sarà anche importante scegliere delle aree comuni in cui magari installare dei lettini per eventuali ospiti. Per trascorrere una vacanza indimenticabile in barca a vela è bene anche scegliere il modo giusto per fare il bagaglio così da non farsi trovare impreparati!

Cosa portare in una vacanza in barca a vela

Per una vacanza in barca a vela si devono preparare le valigie in maniera adeguata. La cosa fondamentale sarà avere sempre con sé t-shirt e parei ed in più anche considerare degli infradito, ma anche scarpe da ginnastica. I tacchi non sono sicuramente indicati mentre è consigliabile optare per un abbigliamento casual. Nella valigia bisogna sempre mettere anche in piena estate una giacca antivento o comunque un maglioncino perché quando la brezza marina sarà più alta e fresca allora, potrebbe essere necessario coprirsi per bene. Un’altra cosa importante è cercare di non portare troppe cose perché comunque la barca a vela ha degli spazi alla fine limitati e per questo motivo potrebbe essere fondamentale cercare di non tenere troppe cose con sé, oppure si rischierebbe di creare troppa confusione negli arredi. Coloro che soffrono di mal di mare dovrebbero cercare di evitare una vacanza in barca a vela che dopo un lungo periodo potrebbe diventare. In generale però fare una vacanza in barca a vela è sempre un’ottima scelta e soprattutto, è in grado di regalare delle emozioni molto forti sia se si realizza in coppia che in gruppo.