Forex: un settore in forte crescita

Il Foreign Exchange Market è il mercato più importante e più grande al mondo. L’attività del trading online legata agli scambi valutari può offrire molteplici opportunità di guadagno. L’obiettivo di un investitore del Forex è cercare di ottenere un profitto sfruttando le variazioni dei tassi di cambio applicati alle coppie di valute commerciabili. Un primo concetto da imparare è che, infatti, le valute vengono negoziate a coppie. Per iniziare tale attività è necessario conoscere i passi da seguire. Il primo step riguarda la scelta del broker finanziario presso il quale aprire il proprio conto di investimento. Scopriamo di più.

Forex: la scelta dell’intermediario finanziario

Per quanto, teoricamente, un investitore potrebbe accedere al mercato dei cambi autonomamente, è impensabile tentare questa strada per chi è totalmente privo di esperienza nel settore.

Dunque, come detto precedentemente, il primo passo che un neo trader deve compiere è la scelta del broker.

Sul web, la scelta è molto ampia. Ma proprio per questo è forse difficile individuare la società giusta. Il consiglio è di rivolgersi sempre e solo ad intermediari regolamentati. E’ importante poi valutare la qualità dei servizi, a partire dalla piattaforma di trading.

Molti tra i migliori broker attivi sul web offrono la possibilità di iniziare tramite il cosiddetto social trading. Ovvero, è consentito copiare operazioni di investitori esperti. L’alternativa è fare esperienza da soli tramite l’apertura di un conto demo oppure sfruttando bonus e incentivi offerti dalla società.

In sostanza, un intermediario finanziario non è semplicemente il tramite tra l’operatore e il mercato. I servizi offerti riguardano infatti diverse aree. Compresi formazione e strumenti per creare efficaci strategie.

E’ importante ricordare che non esistono trucchi infallibili per guadagnare con il gioco in Borsa. Gli investimenti rappresentano una vera e propria professione. Ed è quindi necessario affrontare questo tipo di carriera con il giusto impegno.

I vantaggi di investire nel mercato valutario

Posti le premesse e i passi iniziali per avviare una carriera da investitore, vediamo ora perché scegliere il mercato dei cambi rispetto ad altri tipi di investimenti.

Innanzitutto, l’obiettivo di un trader è, ovviamente, quello di raggiungere il maggior numero di profitti possibili. E il Forex è il mercato più remunerativo in assoluto. E’ infatti il più frequentato e il più liquido. Ma le possibilità più allettanti sono date dall’utilizzo della leva finanziaria.

L’effetto leva consente di sfruttare una specie di prestito fornito dal broker stesso, per puntare guadagni più alti, pur possedendo un capitale limitato.

Infine, il mercato valutario si svolge tramite reti informatiche: non essendoci una sede centrale fisica, non può essere manipolato a vantaggio di grossi operatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *